“SONO POVERA”. NIENTE BONUS BEBE’ PER LA FIGLIA DI TOTO’ RIINA

Giu 19, 2017

  • Condividi l'articolo

    Un doppio no dal Comune di Corleone e dall’Inps a Lucia Riina, figlia del boss mafioso Totò Riina, che aveva inoltrato domanda per il cosiddetto “bonus bebè” dichiarando un presunto stato di indigenza familiare suo e del marito Vincenzo Bellomo.

    Salvatore Occhiuto