• Santarcangelo. Furto di preziosi, di circa 150-200.000 euro, alla gioielleria Pedrusi nella notte tra domenica e lunedì

    Condividi l'articolo
    Gioielleria Pedrusi a Santarcangelo

    Nella notte tra domenica e lunedì, un clamoroso furto ha sconvolto il centro storico di Santarcangelo. La gioielleria Pedrusi è stata presa di mira dai ladri che sono riusciti a entrare senza lasciare alcun segno di effrazione. Le serrature della serranda e della porta d’ingresso sono state trovate aperte e tutti i preziosi, per decine di migliaia di euro, sono spariti.

    La proprietà della gioielleria ha scoperto il furto ieri mattina, quando ha cercato di aprire l’attività e si è accorta che le serrature erano state aperte senza alcun segno di effrazione. All’interno, i cassetti e le vetrinette degli espositori erano stati aperti e completamente svuotati. I ladri hanno messo in qualche borsa tutto ciò che era stato lasciato in esposizione, ma hanno evitato di avvicinarsi alla cassaforte, che non è stata aperta.

    La proprietà ha immediatamente chiamato i carabinieri, che sono arrivati sul posto insieme ai colleghi della Scientifica. I militari stanno cercando di capire come i ladri siano riusciti ad entrare senza lasciare segni di effrazione e stanno visionando le riprese delle telecamere di controllo del Comune e dei privati per cercare indizi.

    Secondo una prima stima l’ammontare del furto dovrebbe di circa 150-200.000 euro.

    Lascia un commento