• Salvini promette: “Con me al governo via le sanzioni alla Russia”

    Condividi l'articolo

    Salvini promette un passo indietro nelle sanzioni alla Russia: “Assurde, causano danni incalcolabili per l’economia italiana”.

    Matteo Salvini, in vacanza a Ischia con Elisa Isoardi per la Pasqua, non rinuncia ad elencare il suo programma di governo in vista delle consultazioni al Quirinale che partiranno mercoledì prossimo.

    l leader della Lega chiede di poter essere nominato premier per attuare le misure promesse in campagna elettorale. Come quelle che – garantisce Salvini – possono aiutare il Paese a tornare a crescere.

    “Spero di potere presto, dal governo, raccogliere l’appello del presidente di Confindustria Russia“, scrive il segretario del Carroccio sui suoi profili social, “Via queste assurde sanzioni che stanno causando un danno incalcolabile all’economia italiana”. Il Giornale.it