Riccione. Usura ed estorsione: finisce ai domiciliari

Apr 11, 2018

  • Condividi l'articolo

    Ai domiciliari un 62enne pensionato, originario della Provincia di Cosenza e residente a Riccione, accusato di usura ed estorsione. Tutto è partito dalla denuncia dell’ex gestore di un locale relativamente a un prestito con tassi usurai fino al 100%.