Riccione. Uccise la compagna: 30 anni di reclusione

Dic 11, 2017

  • Condividi l'articolo

    Michele Castaldo è stato condannato dal gup a 30 anni di reclusione. Parliamo dell’omicidio di Olga Matei, la moldava 46enne uccisa a Riccione, nel suo appartamento, il sei ottobre di un anno fa da Castaldo, reo confesso: lui temeva che la tradisse.