Riccione. “Sei Di Rimini Se”: la piadina IGP e la nascita di un brand

Giu 6, 2019

  • Condividi l'articolo

    “Sei Di Rimini Se”: la piadina IGP e la nascita di un brand

    Sei Di Rimini Se” nasce nel 2014 quasi per caso, durante un brainstorming.

    La volontà era quella di unire, di creare un’agorà virtuale ove parlare in dialetto, scambiarsi due ricette o anche fare del passaparola utile (si pensi a tutti i cani, i gatti o i mazzi di chiavi smarriti e ritrovati…).

    Inaspettatamente il gruppo è cresciuto, divenendo una community  forte sia online che nella vita reale.

    I consigli più da “bar” si sono intensificati e, ad oggi, gli argomenti trattati sono i più disparati.

    Si passa dai ricordi degli anziani o dei turisti di un tempo, i quali hanno piacere di condividere le proprie emozioni ai feedback dei più giovani, spesso in cerca di informazioni utili a ridosso di una vacanza o di un trasferimento.

    Non bastando più questa “amicizia dipinta di blu Facebook”, non sono mancati nemmeno gli incontri e l’aggregazione sociale nelle sua accezione più bella.

    Tutto questo subbuglio ha portato a creare tanti gadget, ma soprattutto delle partnership con terze parti volte a raggiungere i cuori – e, stavolta, anche la tavola – di tutti nel modo più romantico ed eco-sostenibile possibile.

    Questa è stata la spontanea evoluzione della connessione di due realtà riminesi molto forti: la piadina, cibo romagnolo per eccellenza, conosciuto non solo in tutta Italia ma anche fuori dai confini tricolori! E, dall’altra parte, un’icona della “riminesità”, il gruppo “Sei di Rimini Se”.

    Di cosa stiamo parlando? Della nostra piadina!

    La piadina di Sei di Rimini se… è il frutto naturale di questa evoluzione. È un alimento gustoso, versatile, facile da trasportare, da conservare e da cucinare, farcendolo come meglio si crede o utilizzandola per accompagnare il proprio pasto.

    Perfetto per una cena a casa, come regalo agli amici lontani o ai colleghi di lavoro e, perché no, da spedire ai parenti emigrati!

    Non potevamo optare per simbolo migliore di questo. Un piatto tipico della cultura e della cucina romagnola, da sempre cucinato con amore dalle azdore e che vogliamo riproporvi nella maniera più fedele possibile. Questo spiega la cura con cui abbiamo scelto il nostro partner in questa avventura.

    L’angolo della piada

    Nel proporre questo progetto abbiamo incontrato il favore di un produttore, “L’angolo della piada” di Riccione il quale ha accolto a braccia aperte la nostra idea, lasciandoci a nostra volta soddisfatti e stupiti dalla bontà dei suoi alimenti e dalla serietà con cui lavorano.

    Noi, pertanto, siamo ben lieti di averlo come partner perché ci teniamo a fare le cose per bene.

    Dicono di loro, ad esempio:

    Essendo un’azienda attenta alla qualità del prodotto e alla conservazione delle tradizioni del territorio romagnolo, A.D.P. Srl fa parte del Consorzio di tutela della Piadina Romagnola IGP.

    La mission aziendale è quella di creare un prodotto dalle qualità distintive.

    IGP

    L’IGP è una postilla tanto breve quanto importante e sta per indicazione geografica protetta

    Trattasi di un “bollino” attribuito dall’Unione Europea a una determinata categoria di prodotti agroalimentari per i quali l’origine geografica è determinante in merito alla reputazione o a date qualità e la cui produzione, trasformazione e/o elaborazione si tiene in un’area geografica determinata.

    Nonostante l’IGP sia meno esclusiva della dicitura DOP, sono comunque previste delle regole produttive ferree contenute nel disciplinare di produzione il cui rispetto è garantito da un apposito organismo di controllo.

    Ecosostenibilità

    Sei di Rimini Se ha scelto di appoggiare anche un altro progetto che sta prendendo piede per le vie di Rimini. Sia perché crede in questa iniziativa e sia perché, soprattutto di questi tempi, abbiamo ritenuto doveroso abbracciare anche una politica ecosostenibile.

    Siamo una community legata al territorio, abbiamo creato un prodotto IGP: non potremmo mai andare contro le necessità di madre terra…

    Nella nostra catena di montaggio, quindi, abbiamo incluso anche un bizzarro sistema di distribuzione. Trattasi di Ecobike messengers: un rivoluzionario sistema di trasporto su bici!

    Adriano, CEO e fondatore di questa piccola start up, ha creato una flotta di biciclette – due normali, due trike e due vele – con cui effettuare qualsivoglia genere di consegna tra privati o, anche, tra aziende e privati.

    Armati di buona volontà e buone gambe, questi ragazzi hanno creato un sistema preciso al millimetro per soddisfare le esigenze di chi volesse consegnare il proprio prodotto ai clienti o di chi, invece, non abbia la possibilità di muoversi – si pensi banalmente alla spesa o ai farmaci -.

    O, ancora, di chi volesse fare shopping in santa pace senza trasportare tante buste, lasciandole in “deposito” e facendosele recapitare magari in hotel!

    Come e dove trovare la nostra Piada

    La piadina di Sei di Rimini Se… è già in produzione.

    La troverete sia nella grande distribuzione che nelle piccole botteghe, oppure ve la portiamo direttamente a casa in bici!

     

    Buon appetito e… come si direbbe a Rimini: “As videm“!

    Un grazie a Marco Eletto (foto qui sotto) per la sua dedizione nel proporre e realizzare un prodotto di questa qualità che valorizza ancora di più le pecurialità di Rimini e della Romagna!

  • Riccione. Storie in spiaggia

    Riccione. Storie in spiaggia

    La Biblioteca Comunale Riccione e il Museo del Territorio Riccione ritornano in spiaggia con le più belle letture animate sotto l’ombrellone! Quando? Il primo appuntamento domani ? ?????? alle ??? ?? presso Bagni Rina 99 Riccione Due appuntamenti settimanali, ogni...