RICCIONE. RIMOSSI I SIGILLI ALLA COLONIA REGGIANA

Lug 2, 2017

  • Condividi l'articolo

    Sono stati rimossi i sigilli alla Colonia Reggiana sequestrata il 23 giugno scorso dalla Guardia di Finanza. Un provvedimento deciso allo scopo di procedere alla depurazione dell’area inquinata da materiali pericolosi e caratterizzata da una struttura fatiscente trasformatasi in una zona di degrado dove bivaccavano sbandati, ubriachi, senzatetto, extracomunitari, spacciatori, malviventi, venditori abusivi.

    Nel futuro la riqualificazione dell’ex colonia estiva della città di Reggio Emilia durante il periodo fascista prevede la sua riconversione in un resort pluristellato, invece che essere incorporata nel progetto di Futurismo, il grande villaggio delle vacanze che avrebbe dovuto anche comprendere lo storico ex Hotel Savioli. Un progetto tramontato per gli enormi costi di realizzazione.

    Salvatore Occhiuto