Riccione. Ricercato pluripregiudicato arrestato grazie a segnalazione di un cittadino

Set 20, 2017

  • Condividi l'articolo
    Più volte in questi mesi con numerose iniziative pubbliche i Carabinieri di Riccione hanno rimarcato l’importanza di consolidare ancor di più il rapporto di collaborazione con il cittadino. Alla base il concetto di prossimità, ovvero l’esigenza di fare squadra tra militari e cittadini in vista del prezioso bene della sicurezza.
     
    Ebbene, ieri pomeriggio, a riprova della importanza di tale collaborazione, i militari della Compagnia di Riccione – guidati dal Capitano Marco Califano – sono intervenuti in zona viale Ceccarini Monte ove dalla notte antecedente era stata segnalata la presenza di un soggetto che in maniera sospetta si aggirava intorno alla locale struttura ospedaliera.
     
    Ricevuta la notizia da personale sanitario, gli uomini dell’Arma si sono immediatamente attivati per localizzare l’individuo e, dopo averlo individuato nascosto alle spalle di uno degli edifici della struttura ospedaliera, hanno proceduto a sottoporlo a controllo con tutte le cautele del caso.
     
    Di qui la svolta.
     
    Gli accertamenti svolti nell’immediatezza consentivano di comprendere che l’uomo – un sondriese classe ‘97, a discapito della giovane età pluripregiudicato – era attivamente ricercato da due giorni dalle Forze dell’Ordine di quel centro, a seguito di un suo allontanamento dagli arresti domiciliari ove era stato ristretto tempo addietro per la commissione di reati contro il patrimonio.
     
    “Dunque un ottimo risultato raccolto, frutto ancora una volta della preziosa collaborazione che vogliamo costantemente accrescere tra cittadino e Carabinieri”, ha dichiarato in una nota ufficiale il Capitano Marco Califano.