Riccione. Riccione Volley, partenza scoppiettante. All’esordio battuta l’Olimpia Master Cmc Ravenna (3-1)

Ott 28, 2017

  • Condividi l'articolo

    Esordio vincente e convincente per le ragazze di coach Cardone, che davanti ad una bella cornice di pubblico del Pala Nicoletti, superano (3-1) l’Olimpia Master Cmc Ravenna nella prima giornata del campionato di D femminile. La grinta e la tanta voglia di fare bene fra le fila riccionesi, sono state le armi vincenti per Agostini e compagne che di fronte alle ravennati, di pari età, hanno condotto sempre il gioco (a parte il calo di concentrazione nel quarto set), vincendo i parziali sempre con notevoli punti di distacco (25-17/25-17/25-10). Chi ben comincia è a metà dell’opera, recita un vecchio proverbio, è vero che è stata una vittoria importante, ma la stagione è ancora lunga, quindi piedi per terra e concentrazione al massimo.

    LA PARTITA:

    1°set: Partenza al fulmicotone per Riccione, che è subito avanti (8-2). Riccione allunga con gli ace di Giavollucci e Agostini (12-4). Al palleggio Armellini ben ispirata, trova risposte positive dalle sue attaccanti che martellano con efficacia la difesa avversaria (15-7). Anche al centro si lavora bene con Pivi, Morri e Gasperini. Il divario di punti fra le due formazioni aumenta e le ragazze di coach Cardone chiudono il primo set a proprio favore con il punteggio di (25-17).

    2°set: Avvio equilibrato (4-4). Si prosegue a braccetto fino all’ 8 pari. Riccione prende le distanze sulle avversarie, lungo linea potente e preciso di Giavollucci porta Riccione +8 (23-15). Le avversarie dermordono, Riccione vola alla conquista del secondo set (25-17).

    3°set: Sembra fatta, purtroppo non sarà così. Partenza micidiale dell’Olimpia Master, subito avanti (1-8). Riccione cerca di ricucire lo svantaggio, spinge al servizio con il capitano ma non basta, Cmc +4 (11-15). Coach Cardone cerca di ribaltare il punteggio effettuando qualche cambio (dentro Salgado e Gozi). Buona prova di Salgado che si fa trovare pronta in fase offensiva e al servizo. La continuità in fase offensiva dell’Olimpia Master viene premiata, (19-25) Cmc.

    4°set: Sempre avanti Riccione nel quarto set (8-3). Ricezione in emergenza per l’Olimpia Master, le padroni di casa spingono al servizio e trovano il +10 (19-9). Diagonale vincente di Ricci, sembra poter mettere fine le speranze avversarie di rimonare. La Cmc si innervosisce e comincia a sbagliare qualcosa di troppo. Riccione chiude il set (25-10) e partita a proprio favore, tra gli applausi di tutto il pubblico.

    Tabellino: Armellini 6, Agostini 14, Giavollucci 12, Pasquini 5, Pivi 2, Gasperini 8, Ricci 3, Salgado 2, Morri 2, Gozi 1, Casadei n.e., Vandi L1, Serafini L2 | 1°ALL.: Vittorio Cardone 2°ALL. Roberto Baldacci.