RICCIONE. RENATA TOSI “LO SPORT VEICOLO DI CRESCITA CIVILE”

Giu 3, 2017

  • Condividi l'articolo

    Dalla pagina facebook di Renata Tosi Sindaco di Riccione dal giugno 2014 al febbraio 2017

    Lavorerò in maniera sistematica e fattiva con tutte le società sportive della città senza campanilismi e voci personalistiche. Realizzeremo interventi di riqualificazione e due nuove palestre

    Lo sport è un veicolo educativo e formativo fondamentale per la crescita civile della città e l’Amministrazione Comunale deve impegnarsi a sussidiare la libera iniziativa della società e, in senso stretto, delle società sportive mettendo a disposizione impianti ed opportunità per privilegiare una sana partecipazione all’agonismo. “In base a questo principio” afferma Renata Tosi “ lavorerò in maniera sistematica e fattiva con tutte le società sportive della città per consolidare le collaborazioni, stimolarne di nuove in un dialogo sempre diretto a rendere efficiente, trasparente e sostenibile la gestione.

    Il nostro tessuto sportivo deve fare squadra, senza campanilismi e voci personalistiche. Il mio sarà un sostegno ad uno sport democratico e solidale: penso ad esempio ai circa 30.000 euro previsti dalla precedente amministrazione e pronti per essere ripartiti con bonus alle famiglie, dalle possibilità economiche più ristrette, per dare loro l’ opportunità di avvicinare i propri figli alle varie discipline sportive. Nessun contributo a pioggia ma interventi mirati alle famiglie. Vogliamo continuare a dialogare e a sostenere il tessuto associativo perseguendo l’impegno della verifica e della riqualificazione dell’impiantistica sportiva.

    In questa direzione punterò subito a interventi di omologazione dei due campi antistanti lo stadio Nicoletti e di riqualificazione con ampliamento della palestra di via Forlimpopoli, così come i lavori di riqualificazione della piastra polivalente e di ampliamento del piano vasca e di copertura della vasca esterna, già concordati nei mesi addietro con la Federazione Italiana Nuoto. Anche i campi da calcetto del Centro Sportivo Marano saranno oggetto di risistemazione complessiva”.

    Per favorire l’attività sportiva degli studenti e delle stesse associazioni sportive nel programma di Renata Tosi sono previste le realizzazioni di due importanti palestre come nuovo patrimonio di benessere per l’intera città. Si tratta della nuova palestra della scuola di via Alghero, per la quale c’è già il progetto esecutivo, e della costruzione di una nuova ala nella scuola di via Capri al quartiere Fontanelle, di cui anche in questo stato c’è progetto esecutivo e che comprende una nuova grande palestra, aule didattiche, una mensa e una biblioteca. I luoghi dello sport come luoghi di una vita di qualità.

    Condividi: