RICCIONE. RENATA TOSI “ATTENZIONE AI QUARTIERI UNA NOSTRA PRIORITA”

Giu 15, 2017

  • Condividi l'articolo
    Dalla pagina facebook di Renata Tosi Sindaco di Riccione dal giugno 2014 al febbraio 2017 e candidato sindaco della coalizione di centro-destra Forza Italia-Lega Nord-Fratelli d’Italia&Alleanza Nazionale-liste civiche collegate 
    Attenzione ai Quartieri, una nostra priorità! A Fontanelle metteremo mano ad una importante riqualificazione dei parchi Sette Nani in via Crotone e Turati di viale Puglia. Non solo verde ma anche riqualificazione della scuola dell’infanzia “Fontanelle”, interventi alla elementare di via Capri. Nello stesso quartiere ci sarà un nuovo mercato settimanale.

    “ Lavorare per migliorare la qualità e la rigenerazione urbana significa anche tenere sempre fisso un punto di riferimento: la tutela del verde. Una città in ordine deve tendere necessariamente al miglioramento della rete dei parchi cittadini con interventi di riqualificazione costanti ” afferma Renata Tosi “ perché solo così saremo in grado di offrire luoghi d’incontro, puliti e ben tenuti, tra generazioni diverse. Ecco perché in ogni quartiere ribadisco, presteremo le migliori attenzioni. Non solo verde ma anche scuole e nuovi luoghi commerciali e di aggregazione come un uno mercato settimanale previsto a Fontanelle”.

    Più precisamente al quartiere Fontanelle si metterà mano ad interventi di ampliamento e riqualificazione del parco Sette Nani in via Crotone e del parco Turati di viale Puglia. Due aree verdi importanti per il quartiere che verranno ulteriormente migliorate. Accanto ad una di queste, il parco di viale Puglia, si trova la scuola dell’infanzia “ Fontanelle” per la quale si procederà ad un corposo intervento di riqualificazione del plesso con una estensione dell’area dedicata a giardino per i più piccoli. Nello stesso quartiere è prevista la costruzione della nuova ala della scuola elementare “Fontanelle” di via Capri, c’è già il progetto esecutivo che comprende una grande palestra, 10 nuove aule didattiche per un totale di 25, una mensa e una biblioteca. L’edificio scolastico avrà una connotazione particolare per l’accoglienza e la predisposizione di servizi a favore degli alunni disabili. Oltre ai progetti dedicati al verde e alla scuola e ad interventi già realizzati, come il centro il Centro di Buon Vicinato inaugurato lo scorso settembre, nel quartiere verrà introdotto durante i mesi invernali un mercato rionale a cadenza settimanale. Una nuova opportunità di ampliamento dei servizi commerciali a favore dei residenti e, nel complesso della città intera.