• Riccione. Rapina all’ufficio postale: pistola in faccia a dipendente e violenta collutazione

    Condividi l'articolo

    Rapina all’ufficio postale: emergono nuovi elementi. Tutto è successo al ‘Qui posta’, un’agenzia di servizi postali, all’inizio di via Veneto, a Riccione. E’ circa l’una, quando nel locale entra un giovane, sicuramente italiano, che estrae improvvisamnete una pistola e la punta in faccia a un dipendente. Così il bandito riesce portare via dalla cassa tutto quello che c’è, poco meno di mille euro. Poi non contento ha tentato di rubare portafogli e cellulare allo stesso dipendente e da qui ne nasce una violenta colluttazione, nel corso della quale il rapinatore colpisce il giovane impiegato alla schiena ferendolo. Indagini in corso dei carabinieri sull’accaduto.