Riccione. Perde gamba nell’incidente in moto: chiede due milioni di risarcimento

Lug 14, 2022

  • Condividi l'articolo

    44enne condannato a due anni e dieci mesi di reclusione per lesioni personali gravissime. Vittima del salernitano, un imprenditore riccionese, che nell’incidente ha subito l’amputazione della gamba sinistra dal ginocchio in giù. Il soggetto si era messo al volante di una vettura priva di polizza assicurativa. Fatto sta che mentre percorreva via Empoli a Riccione a bordo di una Fiat 500 ha invaso la corsia di marcia opposta proprio mentre la vittima era in sella al proprio scooter Honda. Nell’impatto il centauro era stato sbattuto contro una cancellata. Per quanto riguarda il risarcimento dei danni l’imprenditore della Perla ha chiesto 2 milioni di euro che verranno verosimilmente liquidati dal Fondo vittime della strada.