Riccione. Ladro in autogrill inseguito per 200 km e infine bloccato al casello di Riccione

Giu 22, 2021

  • Condividi l'articolo

    Incredibile inseguimento per circa 200 chilometri dalla provincia di Prato, concluso al casello dell’A14 di Riccione con l’arresto di un 63enne napoletano autore di un furto avvenuto nel parcheggio dell’area di servizio Cantagallo sull’A1 in provincia di Prato appunto. Dopo che gli agenti avevano notato il soggetto rubare in alcuni mezzi in sosta si sono messi sl suo inseguimento. Una volta bloccato il suo mezzo si è proceduto al sequestro della Panda mentre la refurtiva è stata restituita.