Riccione. Il movimento dei sogni: quello che la terra non ha distrutto

Una nuova rassegna di incontri culturali nel cuore antico di Riccione Paese.

Una occasione per ritrovarsi ad ascoltare racconti, storie di ieri o dell’altro ieri, tracce di libri, ricordi di personaggi o stringhe di parole. La piazzetta Parri, silenziosa e discreta: è il luogo scelto per ospitare la nuova rassegna di incontri culturali estivi all’aperto proposta dalla Amministrazione Comunale di Riccione in collaborazione con il Comitato Riccione Paese sotto il titolo Riccione Paese dei Libri. Libri autori persone storie.

 

Per l’assessore ai servizi educativi e alla biblioteca Alessandra Battarra”  dopo i primi appuntamenti dello scorso anno per il 2019 abbiamo organizzato un’articolata rassegna con numerosi personaggi del territorio. Si debutta con una serata dedicata al maestro Leonardo Da Vinci, nell’anniversario dei 500 anni dalla morte per proseguire con reading,temi d’attualità come il sisma in Abruzzo per poi soffermarsi a testimonianze della Riccione degli anni Sessanta. Grazie alla partecipazione attiva del Comitato d’area Riccione Paese, il quartiere offre e accresce la sua capacità attrattiva anche d’estate con eventi allargati”. Prossimo appuntamento:

Venerdì 26 luglio ore 21

Il movimento dei sogni: quello che la terra non ha distrutto

Debora Grossi ed Eleonora Calesini intervistate dalla giornalista Rita Celli