RICCIONE. IL DOTTORE STEFANO TENTONI SALVA UNA BAMBINA IN AEREO

Giu 9, 2017

  • Condividi l'articolo

    Un normale volo di linea da Bologna alle Isole Canarie. All’improvviso una bambina di sei anni manifesta un arresto respiratorio seguito da una crisi convulsiva. Siamo a 7mila metri di quota e non c’è pertanto la possibilità di raggiungere un ospedale. Per fortuna sull’aereo si trova un medico di Riccione Stefano Tentoni che riesce a rianimare la piccola. Ennesimo salvataggio ad alta quota per il dottore romagnolo che alcuni anni fa su un charter per le Maldive aveva affrontato un caso di embolia polmonare.

    “Avevo qualche strumento con me. Sono intervenuto perchè era in stato cianotico grazie anche a due bombole di ossigeno fornite dal personale di bordo che mi ha supportato in maniera straordinaria”. Questo il racconto di Tentoni che ha chiesto al comandante di compiere un atterraggio di emergenza all’aeroporto di Alghero dove la bimba è stata prima trasferita al pronto soccorso del nosocomio locale e poi ricoverata nel reparto di Neuropsichiatria infantile dell’ospedale di Sassari.

    Salvatore Occhiuto