• Riccione. Ecco come cambia il consiglio dopo le nomine in giunta

    Condividi l'articolo

    Sono cinque i nuovi ingressi in maggioranza. Nella lista Tosi ad entrare in consiglio al posto di Alessandra Battarra nominata in giunta sarà Monica Mussoni, gli altri sei consiglieri della lista sono Davide Rosati, Nuccio Frisotti, Paolo Tonti, Massimo Angelini, Alfonso Pellegrini e Sara Majolino. In Noi Riccionesi le nuove entrate dopo le nomine ad assessore di Stefano Caldari e Luigi Santi, sono Marzia Boschetti e Naide Vandi, sorella di Giancarlo Barnabè storico rappresentante politico della destra a Riccione. Cambiano anche i due gruppi di Forza Italia e Lega nord. Tra gli azzurri a prendere il posto di Andrea Dionigi Palazzi sarà la Greta Testa, classe 1996, mentre nel Carroccio entra in consiglio al posto di Elena Raffaelli, Marco Ragni. Il consiglio comunale si riunirà per la prima volta lunedì alle 20. All’opposizione ci saranno i cinque del Pd: Sabrina Vescovi, Simone Imola, Marina Gambetti, Simone Gobbi e Cristian Andruccioli. Per Patto civico Carlo Conti e Fabio Ubaldi. Andrea Delbianco e Stefania Carbonari sono i consiglieri del M5s.