Riccione. Droga a scuola: il giudice spedisce il 14enne in comunità senza potere uscire

Nov 19, 2017

  • Condividi l'articolo

    Droga a scuola: il giudice dei minori ha deciso che il 14enne dovrà stare in comunità senza poterne uscire. Il giovanissimo è stato arrestato a scuola dopo che i carabinieri gli hanno trovato nello zaino 21 grammi di marijuana. A chiamare i carabinieri erano stati genitori e professori che avevano notato il giovane fare capannello con alcuni compagni di scuola e un forte odore provenire dal suo zaino. In mezzo ai libri c’erano oltre 20 grammi di marijuana, già divisa in dosi, oltre a un bilancino di precisione: lui tuttavia giura che la droga era per uso personale e che non aveva intenzione di spacciarla.