Libia, fuga in massa da carceri. È allarme jihadisti sui barconi

Centinaia di migranti sono scappati dai centri di detenzione. Tra loro terroristi. A rischio accordi sul blocco dei gommoni Meno di un mese fa la polizia tunisina e l’antiterrorismo catturarono nove terroristi islamici su un barcone diretto nel Belpaese. Condividi:

Macron soffia sul fuoco in Libia. E l’Europa se ne lava le mani

Salgono a 50 i morti nel caos libico. Scontro tra Parigi e Roma. Ma l’Ue non interviene: “I Paesi hanno un’unica linea”. La rivalità in Libia tra Francia e Italia parte da lontano. Arriva da quell’intervento nel 2011 contro Gheddafi,…

Fatture false, rinviati a giudizio i genitori di Matteo Renzi

La coppia a processo con l’accusa di emissione di fatture false da parte di loro aziende per operazioni inesistenti. La prima udienza si terrà a marzo 2019 iziano Renzi e Laura Bovoli, genitori dell’ex premier Matteo Renzi, sono stati rinviati…

“Un immigrato mi ha stuprata”. Orrore per una 74enne in casa

Vedova di 74 anni stuprata a Castel Volturno. Trovate tracce ematiche in casa. La vittima: “È stato un immigrato”. La polizia: “Castrazione chimica”. “Sono stata stuprata da un immigrato“. La voce strozzata e ancora intrisa dell’orrore subito. Quella appena passata…

Riccione. Un nuovo direttore per lo stadio del nuoto

Ecco il nuovo direttore dello Stadio del Nuoto di Riccione. La Asd Polisportiva Riccione, che si occupa della gestione dell’impianto natatorio riccionese, ha scelto Stefano Soldati. Soldati, riminese classe 1958, laureato ISEF, ha maturato una grandissima esperienza nel settore del…