L’Agcom chiede a Dazn chiarimenti e indennizzi

Ago 15, 2022

  • Condividi l'articolo


    (ANSA) – ROMA, 15 AGO – Interviene l’Agcom sui ‘gravi
    disservizi’ registrati ieri nella trasmissione delle partite di
    Serie A da parte di Dazn, che si è aggiudicata i diritti per la
    trasmissione delle partite del campionato italiani di calcio.
        L’Autorità per le Garanzie nella Comunicazione fa sapere in una
    nota di aver chiesto alla piattaforma di streaming ‘chiarimenti
    urgenti’ su quanto accaduto e ‘di provvedere celermente a
    erogare gli indennizzi previsti dall’ultima delibera
    dell’Autorità’.
        ‘A seguito dei gravi disservizi registratisi durante le
    trasmissioni delle partite di calcio della prima giornata del
    campionato di serie A e delle numerose segnalazioni pervenute –
    si legge nella nota dell’Autorità – l’Agcom ha chiesto con
    urgenza chiarimenti a Dazn su quanto accaduto e su come la
    società sta operando per evitare il ripetersi di disservizi in
    occasione della prossima giornata’.
        ‘Agcom – prosegue la nota – ha anche chiesto a Dazn di
    provvedere celermente ad erogare gli indennizzi previsti
    dall’ultima delibera adottata dall’Autorità. Agcom si riserva, a
    seguito degli approfondimenti e delle proprie valutazioni di
    adottare ogni iniziativa che si renderà necessaria’. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte