LA GERMANIA RICONOSCE IL MATRIMONIO GAY. LA MERKEL VOTA NO

Giu 30, 2017

  • Condividi l'articolo
    Una storica votazione al Parlamento tedesco ha approvato a maggioranza, 393 voti contro 226, il riconoscimento del matrimonio tra gay che sancisce la piena parificazione con le unioni tra eterosessuali. Voto di coscienza della Cancelliera Angela Merkel che ha votato no durante la seduta del Bundestag. “Per me l’unico matrimonio è tra uomo e donna”.
    Salvatore Occhiuto