• Il nipote di Michael Jackson interpreta il re del pop in biopic

    Condividi l'articolo


     Il ruolo da protagonista nel prossimo biopic su Michael Jackson sarà un affare di famiglia.
        Jaafar Jackson, nipote del re del pop, è stato infatti scelto per interpretare lo zio. Lo annuncia Deadline.
        Jaafar, 27 anni, che canta e balla dall’età di 12 anni, è figlio di Jermaine Jackson, fratello di Michael e membro dei Jackson 5. Il film della Lionsgate sarà diretto da Antoine Fuqua, dietro la macchina da presa per film d’azione come ‘The Equalizer – Il vendicatore’ (2014), ‘Training Day’ (2001) e il thriller ‘Emancipation – Oltre la libertà’ (2022). E’ il nuovo biopic atteso dopo i recenti Elvis su Presley e Whitney su Houston.
        La sceneggiatura è stata affidata a John Logan, autore, tra gli altri, di ‘Skyfall’ (2012) e ‘Il gladiatore’ (2000). Il titolo sarà semplicemente ‘Michael’ e racconterà tutti gli aspetti del re del pop, morto nel 2009. Il film viene dopo il successo a Broadway del musical ‘MJ’, campione di incassi al botteghino.
        Jackson è uno degli artisti più venduti di tutti i tempi, con una vendita stimata di 400 milioni di dischi in tutto il mondo.
        Conta 13 singoli al numero 1 di Billboard Hot 100, più di qualsiasi altro artista maschile nell’era Hot 100, ed è stato il primo artista ad avere un singolo nella top-10 in quella classifica in cinque decenni diversi. Per le accuse di abusi sessuali nei confronti dei minori, che hanno segnato gli ultimi 16 anni della sua vita, Jackson è stato processato ed è stato assolto in almeno una di queste circostanze nel 2005. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte