‘Green Lions’; su Dazn la storia del Camerun di Italia ’90

Nov 24, 2022

  • Condividi l'articolo


    (ANSA) – ROMA, 24 NOV – Nel giorno dell’esordio del Camerun
    nei Mondiali in Qatar è disponibile su Dazn “Green Lions”,
    documentario che racconta la storia di una squadra di outsider,
    guidata dal suo veterano e uomo simbolo Roger Milla, che ha
    conquistato il mondo intero. Il film è incentrato sul percorso
    del Camerun ai Mondiali di calcio di Italia ’90, quando i Leoni
    Indomabili divennero la prima nazionale africana a qualificarsi
    ai quarti di finale e, nella partita di apertura a San Siro,
    sconfisse i campioni in carica dell’Argentina. Una sorpresa,
    come quelle che si sono viste in questi primi giorni in Qatar,
    con il ko-choc proprio dell’Argentina con l’Arabia Saudita e
    quello della Germania col Giappone.
        Prodotto da ‘Archer’s Mark e Dark Pictures’, in “Green Lions” sono i protagonisti stessi di questa storia a raccontare il
    cammino del Camerun, con interviste esclusive ai giocatori di
    quella nazionale di Italia ’90, tra cui il capocannoniere Roger
    Milla e il capitano Stephen Tataw, oltre ad alcuni campioni che
    hanno tratto ispirazione dai successi dei Leoni: Gianluigi
    Buffon, il cui idolo era Thomas N’Kono, John Barnes e Claudio
    Caniggia.
        Secondo il produttore Yaw A. Basoah “i Leoni Indomabili sono
    stati protagonisti di quel torneo emozionante. È stato un
    privilegio poter conoscere questi eroi, rivivere le loro imprese
    e approfondire il loro impatto sul mondo del calcio”.
        Green Lions è una delle tre produzioni di DAZN dedicate ai
    Mondiali, insieme a ‘Maradona: The Fall’ e ‘Il Fenomeno’, un
    docu-film che ripercorre l’ascesa fulminante, la caduta e,
    infine, la rinascita di Ronaldo, culminata con la vittoria del
    Brasile ai Mondiali del 2002. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte