Fano, il cucciolo perso da giorni era in mezzo all’A14: Polizia lo salva

Apr 4, 2018

  • Condividi l'articolo

    La Polstrada ha salvato un cucciolo. Intorno alle 8.20 della domenica di Pasqua i poliziotti sono intervenuti per la segnalazione della presenza di un cane, in autostrada, nel territorio di Mondolfo. La pattuglia giunta al chilometro 185 direzione sud della A14, notava immediatamente il cane nero di piccola taglia, accucciato a ridosso del new jersey centrale, posizione di massima pericolosità sia per l’animale che per gli utenti, impaurito e infreddolito. Predisposti gli oramai collaudati protocolli di sicurezza previsti in queste circostanze, gli agenti hanno soccorso il cagnolino portandolo poi sulla corsia di emergenza in piena sicurezza. Portato nella sede dell’autostradale di Fano gli agenti hanno chiamato il servizio veterinario e successivamente contattato la proprietaria del cucciolo, che in pochi minuti si è fiondata a recuperare il cane, fuggito da circa tre giorni.