Coriano. TORNA “DEGUSTI.AMO A COR.TE” DEGUSTAZIONI IRRIVERENTI E L’ARTE DEI SENSI A KM ZERO!

Apr 17, 2018

  • Condividi l'articolo
    TORNA “DEGUSTI.AMO A COR.TE”
    DEGUSTAZIONI IRRIVERENTI
    E L’ARTE DEI SENSI A KM ZERO!

     

    Mercoledì 18 aprile (ore 20,30) al Teatro CorTe di Coriano (RN) prima serata della 5a rassegna enogastronomica a Km Zero promossa da La Cantinetta della Corte e La Greppia. Debutto dedicato alle Birre conturbanti del birrificio artigianale Birra Riminese in abbinamento ai formaggi del Buon Pastore e ai sapori del territorio. Degustazioni irriverenti all’insegna del gusto, della cultura e dello spettacolo in compagnia della comicità dell’uomo senza glutine Gianni Bardi, le acrobazie di Irina & Elias, il sound di Helena Moon Trio e le incursioni dei Fratelli di Taglia. Giovedì 26 aprile si replica in onore del Sangiovese.

     

    Primavera a teatro con DegustiAmo a CorTe. Dopo un anno di pausa torna, per la sua quinta edizione, la rassegna enogastronomica che trasforma il Teatro CorTe di Coriano nel tempio del gusto a filiera corta. Nuove serate all’insegna dell’arte dei sensi a Km Zero ideate e organizzate dall’osteria La Cantinetta della Corte e dal ristorante La Greppia con la collaborazione e direzione artistica della Compagnia Fratelli di Taglia.
    Due appuntamenti che, nella cornice intima e romantica del Teatro CorTe a lume di candela, rendono omaggio ai prodotti che meglio identificano in mondo agroalimentare riminese attraverso imprevedibili Degustazioni irriverenti all’insegna del gusto, della cultura e dello spettacolo.

    Si parte mercoledì 18 aprile, alle ore 20,30, con le Birre conturbanti. In primo piano le spumeggianti “bionde” create dal birrificio artigianale Birra Riminese: LaFresca, LaMara e LaLella (dedicata alla regina riminese della piadina). Tre proposte differenti in abbinamento alle tre portate in degustazione: Bresaola bovina di razza romagnola (Azienda Agricola Zavoli di Saludecio), Salame rosa da Presidio Slow Food, Ricottina fresca a latte crudo bio e Pecorino a latte crudo bio a caglio vegetale (Il Buon  Pastore di Montefiore Conca), verdure fresche di stagione; Stinco di maiale con patate arrosto (La Greppia); Cheescake con fragole (La Cantinetta della CorTe).
    Guida le degustazioni Marcello Ceccarelli, co-fondatore della Birra Riminese, introdotto da Fabio Cavola (La Cantinetta della Corte) e Luigi Celli (La Greppia). A scandire assaggi e brindisi le incursioni poetiche di Daniele Daielli e Giovanni Ferma dei Fratelli di Taglia, la comicità di Gianni Bardi, pronto a mettere alla berlina le nuove ossessioni brassicole dell’uomo senza glutine, le performance acrobatiche e su tessuto aereo di Irina & Elias, ovvero Irina Dainelli ed Elias Moroncelli dal vivaio Fratelli di Taglia, e il live sound soul, jazz, bossanova e pop di Helena Moon Trio con Elena Pozzi (voce), Cristian Giannini (chitarra) e Luca Quadrelli (sax).

    Giovedì 26 aprilesi replica con nuove Degustazioni irriverenti, questa volta in onore di Sua Maestà il Sangiovese.

    Ingresso spettacolo con degustazione € 28 (prenotazione obbligatoria)
    Info e prenotazioni: 0541 658117- 347 4835584 – cavolafabio@alice.it