Caso Weinstein, Roberto Faenza: “Ci sono almeno una decina di attrici italiane che sono andate a letto con lui”

Ott 19, 2017

  • Condividi l'articolo

    “Trovo abbastanza raccapricciante che siano stati tutti zitti per anni”. Il regista e sceneggiatore Roberto Faenza in una intervista al Fatto quotidiano rivela: “Se sapevamo noi italiani che tipo era Harvey Weinstein, negli Stati Uniti non poteva non esserne a conoscenza l’intera Hollywood”. E sgancia una bomba sul cinema nostrano: “Ce ne sono anche altre, almeno una decina tra le attrici italiane che sono state a letto con lui per avere anche una particina in un suo film. Il che significa che tutti sapevano”.

    Infine critica Asia Argento per aver detto di aver subito molestie da un fantomatico regista/attore italiano: “Quando si lancia una accusa del genere dovresti fare anche il nome. Trovo grave anche in questo caso l’omertà dell’ambiente. È come se si svegliasse Biancaneve e scoprisse che uno dei nani è un delinquente. Ma dov’erano tutti? Io gli darei un Oscar proprio ora a Weinstein, pensi un po’”.  Libero Quotidiano