Vaccini: polemiche per i manifesti a Torino

In questi giorni sono apparsi per le vie di Torino alcuni manifesti “forti” sui vaccini.

Gli ultimi in ordine di tempo sono stati collocati davanti alla scuola media “Gozzi-Olivetti” di via Bardassano. Sui cartelli, affissi all’interno degli spazi comunali riservato alla circoscrizione, si legge “Un vaccino è per sempre. Anche i suoi danni. 637 risarcimenti per danni gravi da vaccino (Ministero della Salute, L. 210/92) e “Il vaccino non ha prezzo. Per tutto il resto c’è la sanzione. 500 euro: obbligo assolto, contagio scongiurato”.

Tra i primi ad accorgersi dei manifesti, collocati a pochi metri da piazza Borromini, il Dottor Luca Bello, direttore scientifico dell’associazione Gineceo. Il ginecologo ha segnalato la presenza dei manifesti all’Ordine dei Medici e al Comune di Torino.

I cartelli non stanno mancando di suscitare un ampio dibattito.

Fonte http://www.torinoggi.it