ROMENO INVESTE E UCCIDE BIMBO NOMADE A ROMA E RISCHIA IL LINCIAGGIO

Si era fermato perchè un gruppo di bambini nomadi stava attraversando la strada a Roma, all’incrocio tra Via Togliatti e Via Casilina. Purtroppo è ripartito senza accorgesi che uno di loro si era attardato a transitare. La sua auto ha così investito e ucciso un bimbo di 5 anni.

Allora il conducente della vettura, un romeno, è sceso per prestare soccorso, ma ha rischiato praticamente il linciaggio da parte di familiari e parenti. L’intervento di una volante della polizia ha evitato il peggio.

Salvatore Occhiuto