Riccione. Viva La Vida Onlus per un orfanotrofio in Cambogia

30 Giugno 2018: Cena di Beneficenza Denny Montesi 2.0

A favore di Viva La Vida Onlus per un orfanotrofio in Cambogia

 

Prosegue l’impegno del noto imprenditore hi-tech di Riccione, Denny Montesi, con il secondo appuntamento del 2018 per unire il divertimento e l’aiutare il prossimo.

La cena di beneficenza “Denny Montesi per Viva La Vida Onlus”, l’associazione che opera in Cambogia dal 2015 nella provincia di Kampong Cham, si terrà il 30 giugno a Riccione dalle 22 presso la prestigiosa location di Giardino Lime.

L’evento, sostenuto dagli sponsor Aston Martin, Ergo Wind, Tomura e Bonaccia Biancura è organizzato a favore dell’ente benefico Viva La Vida Onlus, associazione nata per supportare bambini che vivono in condizioni disagiate, con lo scopo di migliorare le loro condizioni di vita e renderli autonomi, liberi e autosufficienti, rimuovendo gli ostacoli di ordine culturale, economico e sociale.

La partnership creata con Nicola Regina, fondatore dell’associazione, si inserisce in un progetto pluriennale più ampio, che si propone di realizzare piccoli progetti di supporto in un orfanotrofio situato nella città di Kampong Cham e supportare il “Viva La Vida Cultural Center” a Krala, un villaggio del country side che dista 12 km da Kampong Cham e 110 km dalla capitale Cambogiana Phnom Pehn.

La location dell’evento, scelta non a caso è il giardino di Yellow Factory, ex night club sequestrato alla mafia, su cui si è costruito negli ultimi due anni un progetto di recupero di questi spazi e di riqualificazione di tutta l’area, creando un contenitore multidiciplinare che ha ospitato e continuerà ad ospitare sia eventi culturali e artistici, sia più commerciali, sia iniziative sociali come questa del 30 giugno.

“Anche i partner scelti rappresentato – spiega infatti l’imprenditore Denny Montesi – in linea con la mia visione, un futuro proattivo abbracciando i concetti economia circolare e di responsabilità sociale ed economica”.

Informazioni e prenotazioni: la cena, del costo di 30 euro, può essere prenotata direttamente al numero 327 254 3122.