Riccione. Un nuovo umanesimo per una vita in pienezza

 

  

   ANLA

Associazione Nazionale Lavoratori Anziani

           

 

 

COMUNICATO STAMPA

 

Un nuovo umanesimo per una vita in pienezza

 

A Riccione la prima edizione della Summer School organizzata da ANLA e guidata dal presidente nazionale sen. Edoardo Patriarca:

fra i relatori Stefano Zamagni, Paolo Venturi, Ivo Lizzola.

Venerdì 13 settembre – Sabato 14 settembre

Hotel d’Este, Via Massimo d’Azeglio.

L’incontro è aperto a tutti

 

 

Una Summer School per formarsi, informare e ragionare insieme sulla costruzione del Bene Comune, un impegno per costruire Associazione e reti: la Summer School di ANLA, Associazione Nazionale Lavoratori Anziani che si terrà a Riccione, al suo primo appuntamento, riunisce nomi importanti per contribuire al dibattito nazionale. Si alterneranno nella cornice familiare dell’Hotel d’Este a partire dalle 16.00 di venerdì 13 settembre docenti, filosofi, sociologhi, esperti di economia e di statistica per provare a ragionare insieme nell’atmosfera rilassata che gli ultimi scampoli di estate contribuirà a generare nella splendida cornice della cittadina rivierasca.

 

Potremo così ascoltare Stefano Zamagni, economista, ex presidente dell’Agenzia per il Terzo Settore e attualmente Presidente della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali; Paolo Venturi, docente di imprenditorialità sociale e innovazione presso l’Università di Bologna, direttore di AICCON e The FundRaising School, prima scuola italiana di raccolta fondi; Carla Collicelli, sociologa, Cnr-ltb, CPS S. Alessio Segretariato AsVis, docente di sociologia del welfare, della salute e della famiglia; Cinzia di Stasio, ricercatrice dell’Istituto Italiano della Donazione; Ivo Lizzola, filosofo dell’Università di Bergamo. In allegato la locandina con il programma.

 

Spiega il sen. Edoardo Patriarca, presidente nazionale dia ANLA: “Abbiamo pensato a una Summer School ANLA perché per fare associazione occorre condividere idee e pensieri di prospettiva e capire su quali punti vogliamo impegnarci nel prossimo programma sociale. Lo faremo approfittando di queste giornate di fine estate stando insieme con gli amici consiglieri nazionali e presidenti di regione della nostra Associazione ma attendiamo con gioia ogni nostro tesserati che volesse partecipare e soprattutto ci apriamo a tutti coloro che, sensibili a questi temi, volessero seguire gli interventi. Il tema è “Un nuovo umanesimo per una vita in pienezza”, che è il tema che abbiamo scelto per le celebrazioni del nostro settantesimo anno di fondazione che ricorre nel 2019: al Senato lo scorso maggio abbiamo fatto un convegno proprio a questo dedicato. Rilevo che negli ultimi confronti anche politici si è parlato di nuovo umanesimo, che è il nostro tema, quindi siamo davvero un’associazione che guarda in avanti e che indica temi poi ripresi da altri. Questo ci fa onore”.

 

La partecipazione è libera. Per informazioni sul Convegno è possibile contattare la presidenza nazionale ANLA Tel 06 86321128 info@anla.it

Chi volesse soggiornare nei giorni del Convegno presso l’Hotel d’Este può farlo, a condizioni di favore previste per questo incontro, contattando direttamente la struttura alberghiera allo 0541 642476.

 

 

 

A.N.L.A.

A.N.L.A., Associazione Nazionale Lavoratori Anziani d’Azienda, nasce nel 1949 ed è diffusa su tutto il territorio nazionale. Vi aderiscono anche Gruppi aziendali a dimensione nazionale e di realtà industriali grandi e piccole.

Associazione no profit con decreto n. 22 dell’8/7/2002, Associazione di promozione sociale, A.N.L.A. – Onlus è iscritta nel Registro delle Persone Giuridiche al nr. 988/2014 e all’anagrafe delle ONLUS dal 30 marzo 2016. L’Associazione è presente con propri delegati nelle Commissioni regionali e in quella nazionale presso il Ministero del Lavoro per il conferimento ai lavoratori più meritevoli della onorificenza della Stella al Merito del Lavoro. L’Associazione ha come obiettivo primario la tutela della dignità e degli interessi dei lavoratori anziani, una accresciuta valorizzazione del loro ruolo nell’ambito aziendale e della società civile unitamente alla diffusione dei valori spirituali e sociali del lavoro quali la fedeltà, l’esperienza e la professionalità, e opera per rafforzare i rapporti intergenerazionali e fornire servizi di supporto ai propri tesserati favorendone la socializzazione e l’aggregazione.

I campi d’azione di A.N.L.A. riguardano ricerche, studi, convegni, proposte di legge, petizioni popolari, convenzioni di carattere sanitario, assicurativo, finanziario, commerciale e turistico a favore dei Soci, azioni di volontariato a favore di anziani soli o disabili e un’ampia gamma di attività di socializzazione e del tempo libero, consulenza fiscale, pensionistica, condominiale.

I componenti di A.N.L.A. sono particolarmente attivi sul territorio nazionale per quanto riguarda il volontariato: dall’Emilia, dove assicurano il trasporto di persone in attesa di dialisi dall’abitazione all’Ospedale di Bologna e viceversa, alle Marche, dove i volontari effettuano attività di clown-animazione presso R.S.A. e reparti di oncologia pediatrica della regione, dalla Toscana dove i nostri volontari sono attivi nell’ambito culturale con la creazione di premi letterari e mostre, alla Sicilia.

La rivista Esperienza è organo ufficiale di stampa dell’Associazione.

Siti web http://www.anlablog.it/   http://www.anla.it/

Pagina FaceBook https://it-it.facebook.com/anla.it/

Twitter @ANLA1949

 

Per informazioni:

Antonello Sacchi

Direttore di Esperienza

Responsabile stampa e comunicazione A.N.L.A.

antonello.sacchi@anla.it – Tel. Cell. 3488999678 locandina Riccione