Riccione. Un drone per scovare gli abusi edilizi: sarò comandato da due agenti di Coriano

Due agenti in forza al comando di Coriano hanno ottenuto la speciale patente per ‘guidare’ i droni. Il comando di polizia intercomunale di Riccione, Misano e Coriano si è già dotato di un drone pronto all’uso. A donare l’attrezzatura è stato il Lion. Gli agenti hanno sostenuto un corso che gli permetterà di comandare il drone non solo in normali condizioni, ma anche in condizioni critiche. Si potranno monitorare i torrenti, le aree impervie fino ad avere immagini importanti su piazze a porzioni della città in caso di emergenze che richiedano l’intervento della Protezione civile. Il drone potrà scovare anche eventuali abusi edilizi.