Riccione. Un cortocircuito avrebbe causato l’incendio nel quale è morto il cagnolino

Pare che sia stato un corto circuito a causare l’incendio in un appartamento di Riccione nel quale ha perso la vita un povero cagnolino. La famiglia a quanto pare era uscita fuori a cena, lasciando a casa l’animale che è morto verosimilmente a causa del fumo. I vigili del fuoco – intervenuti immediatamente – stanno comunque ancora cercando di ricostruire la dinamica dell’incendio.