Riccione. Tre giovani senegalesi beccati a spacciare: arrestati

Nel weekend a finire in manette sono stati tre senegalesi, residenti tra Torino e Cuneo, di 20, 23 e 24 anni pizzicati a cedere droga nella zona del Marano. Gli stranieri, notati da una pattuglia dell’Arma, stavano vendendo le dosi a un giovane acquirente quando sono stati bloccati. Perquisiti, nelle loro tasche sono stati trovati 4,2 grammi di marijuana, 1,9 di hashish e 2,2 di cocaina oltre a tutto il materiale per confezionare le dosi e 170 euro in contanti ritenuti il provento dello spaccio. Portati in caserma dai carabinieri, dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio in concorso.