Riccione. Tenta di rubare scooter fuori dalla discoteca: arrestato 19enne

 

 

 

I Carabinieri della Compagnia di Riccione, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato al contrasto dei reati contro il patrimonio, con particolare riferimento ai furti in abitazioni e non, nonché alla prevenzione in tema di sicurezza della circolazione stradale, nella trascorsa nottata hanno tratto in arresto due cittadini magrebini.

In particolare, la Sezione Radiomobile ha tratto in arresto un Cittadino del Marocco E.H.A. 19enne residente a Cagli (PU), per il reato di tentato furto e false generalità fornite alla polizia giudiziaria. Nella circostanza, i militari sono intervenuti presso una nota discoteca della Perla, dove poco prima, il prevenuto era stato sorpreso nel tentativo di asportare un ciclomotore di proprietà di un connazionale. Inoltre, durante la fase preliminare dell’identificazione, lo stesso aveva dichiarato false generalità ai militari operanti. Il ciclomotore è stato restituito all’avente diritto. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato accompagnato nella mattinata odierna presso gli Uffici Giudiziari per essere giudicato in direttissima.