Riccione. STASERA VA IN SCENA LIGHT MY FIRE LA FUGARACIA DI RICCIONE BEACH & LOVE PREVIEW

STASERA VA IN SCENA LIGHT MY FIRE

LA FUGARACIA DI RICCIONE

BEACH & LOVE PREVIEW

Musica e fuochi in spiaggia in pieno spirito flower power.

Piazzale Roma, dalle 8 di sera

 

L’appuntamento con i fuochi di primavera in programma il 18 marzo e rinviato a causa del maltempo, va in scena domenica 25 marzo e diventa la vera e propria preview di “Beach & Love Riccione 2018 Spring Summer”, il progetto che caratterizzerà la città da Pasqua all’inizio di giugno.

A partire dalle 20.00, piazzale Roma e la spiaggia libera saranno il grande palcoscenico e le quinte su cui andrà in scena Light my fire. La fugaracia di Riccione, il classico falò sulla spiaggia accompagnato per l’occasione da una notte di fuochi e di musica sotto le stelle.

A far da colonna sonora in questa serata speciale ci saranno due band, i Ponzio Pilates e i Rangzen. I Ponzio Pilates sono un collettivo di “avventurieri dell’elettrosamba” che mixano la tradizione musicale sudamericana con atmosfere psichedeliche e un pop originale fuori dagli schemi.

I Rangzen sono una delle migliori Beatles Band italiane, gran parte del loro repertorio fa riferimento ai migliori brani dei Fab Four ma, certamente, è il “tributo” in generale ai grandi della musica pop una delle loro passioni. Al gruppo, tra l’altro, è stata affidata la composizione di una canzone originale dedicata al progetto e la playlist di Beach & Love, con oltre 200 brani degli anni Sessanta-Settanta che verrà diffusa in città fino all’inizio dell’estate.

Light my fire è uno spettacolo nello spettacolo, poiché nel corso della serata è in programma anche uno show pirotecnico, un’anteprima di quello che accadrà sabato 31 marzo quando ad annunciare la Pasqua nel tratto di lungomare che collega il porto a piazzale Roma ci sarà una serata-evento con fuochi d’artificio in riva al mare.

Ad accompagnare il benvenuto alla primavera, dolcezze, ciambella e vin brulè offerti dalla Cooperativa Bagnini di Riccione.

 

www.riccione.it