Riccione. Sicurezza, impegnate 34 pattuglie della stradale

Nello scorso fine settimana, caratterizzato come noto dalle consultazioni elettorali, la Polizia Stradale di Rimini ha vegliato sulla regolarità della circolazione e degli spostamenti su strada grazie all’impiego di numerose pattuglie, ben 34, dispiegate sull’intero territorio della Provincia.

L’affluenza alle urne, resa certamente più difficoltosa dalle abbondanti nevicate che si sono abbattute, sin dall’inizio della scorsa settimana, sull’intera provincia e con particolare intensità sulle zone preappenniniche della Feltria, è stata nel complesso regolare grazie anche all’opera di costante monitoraggio e controllo effettuato dagli uomini della Polstrada.

Le contravvenzioni al codice della strada elevate nel fine settimana sono state complessivamente 109, in particolare spiccano ben 9 violazioni al divieto di circolazione per mezzi pesanti dovuto all’emergenza metereologica; non sono poi mancati gli automobilisti, poco virtuosi, che si sono visti contestare la velocità pericolosa nonostante le condizioni certamente non ottimali delle strade.

Una nota particolarmente dolente, nel panorama innevato del weekend, è rappresentata dal conducente di un TIR, carico di detersivi che, in aperta violazione del divieto emesso dalla Prefettura, ha percorso nella mattinata di venerdì la statale Adriatica; l’uomo, probabilmente a causa del fondo stradale ghiacciato, ha perso il controllo del camion che, dopo aver divelto decine di metri di guardrail, si è posto di traverso bloccando per diverse ore la circolazione.