Riccione. Servizio Civile Nazionale, le domande entro il 10 ottobre 4 posti disponibili nel Comune di Riccione

Servizio Civile Nazionale, le domande 

entro il 10 ottobre

4 posti disponibili nel Comune di Riccione 

Ultimi giorni per la presentazione delle domande esclusivamente online

 

 

 

Il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile ha pubblicato il Bando 2019 per la selezione dei volontari di età compresa tra i 18 e i 29 anni da impiegare in progetti di Servizio Civile Universale in Italia e all’estero.

 

La data di scadenza per la presentazione delle domande è il 10 ottobre 2019 fino alle ore 14.00.  Il Bando offrirà la possibilità di partecipare a progetti di servizio civile per 194 ragazzi della provincia di Rimini.

 

II progetti prevedono un orario di servizio pari a 25 ore settimanali (ovvero un monte ore annuo di 1145 ore) ed un rimborso mensile pari ad € 439,50. Un vero e proprio invito, rivolto a ragazzi e ragazze, a dedicarsi a favore della propria comunità mettendo in campo le proprie passioni e competenze.

 

Il Comune di Riccione dispone complessivamente di 4 posti di volontari di Servizio Civile2 alla Biblioteca Comunale, 1 alla scuola dell’infanzia Villaggio Papini e 1 al Settore Servizi alla Persona – Politiche Giovanili.

Per illustrare le caratteristiche del servizio civile e i progetti a bando sono in programma una serie di incontri formativi, il primo dei quali si terrà venerdì 27 settembre 2019 alle ore 17.00 presso la Biblioteca Comunale/Centro Culturale Polivalente – Piazza della Repubblica, 31 – Cattolica.

 

Anche quest’anno, per facilitare la partecipazione dei giovani e, più in generale, per avvicinarli al mondo del servizio civile, è disponibile  il sito dedicato https://www.scelgoilserviziocivile.gov.it dove è possibile reperire tutte le informazioni sul Servizio Civile.

 

“ Biblioteche: accesso e democrazia” è la proposta della Biblioteca Comunale “ Centro della Pesa”di viale Lazio rivolta a 2 volontari interessati a svolgere attività di informazione e diffusione della conoscenza del patrimonio culturale, in particolare ad accrescere l’interesse dei giovani verso la lettura anche con mansioni di collaborazione nel prestito dei libri, supporti multimediali e logistici nella realizzazione di eventi.

“ Giovani in Comunicazione” è la proposta, alla seconda edizione, del settore comunale Servizi alla Persona- Politiche Giovanili rivolta ad un volontario con l’ obiettivo di sostenere la creatività giovanile, realizzare attività educative, formative e di socializzazione in grado di favorire anche l’integrazione dei giovani stranieri, coinvolgendo i ragazzi alle attività della città.

“ Una scuola ancora più inclusiva” è infine il terzo progetto che riguarda il settore educativo dove alla scuola dell’infanzia Villaggio Papini il focus è incentrato a favorire l’integrazione degli alunni diversamente abili e o svantaggiati dal punto di vista formativo.

 

La domanda di partecipazione al servizio civile può essere presentata esclusivamente online, sulla apposita piattaforma, sul sito: https://domandaonline.serviziocivile.it/ accessibile solo attraverso credenziali SPID con livello 2 di sicurezza.

Ulteriori informazioni in merito sono sul sito del Co.Pr.E.S.C. http://www.copresc.rimini.it/2019/08/30/nuova-modalita-di-presentazione-delle-domande/

 

Si ricorda che è possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Nazionale, da scegliere tra quelli inseriti nel bando nazionale o nei bandi regionali e delle provincie autonome, pena l’esclusione dalla selezione.

 

Per ulteriori informazioni contattare il Servizio Politiche Giovanili

Tel. 0541/428918 – email: politichegiovanili@comune.riccione.rn.it