Riccione. Scuola Catullo sicura ma obsoleta: solo per questo verrà ricostruita

La scuola di via Catullo è sicura e verrà abbattuta solo perché datata. Nessun rischio sismico. La notizia insomma sarebbe frutto di un’impropria e superficiale interpretazione di alcuni dati, estratti da una relazione redatta dagli uffici tecnici comunali, a corredo del progetto che accompagna la decisione di abbattere e ricostruire nello stesso sito una nuova scuola. Fatto sta che l’edificio che ospita le scuole elementari Catullo gode della piena agibilità prevista dalle più stringenti norme sull’edilizia scolastica. Oltre a ciò va ribadito che l’edificio è stato sottoposto alle normali verifiche e ai test di carico strutturale. Verifiche che ha superato, segnando i limiti strutturali all’interno del range di affidabilità e resistenza. Ciò non toglie che l’edificio è ormai obsoleto e presenta delle aree di criticità in particolare per il pieno esercizio delle funzioni didattiche e in relazione ai nuovi dettami dell’edilizia ecocompatibile e del risparmio energetico. Per questo in maniera coscienziosa la giunta Tosi ha comunque deciso di abbattere e ricostruire la scuola appunto perché ormai è datata, non certo perché è insicura.