RICCIONE (RN): CARABINIERI – ALBANESE ARRESTATO PER ESTORSIONE

Nella decorsa serata, i militari del dipendente NOR – Aliquota Operativa,  traevano in arresto,   per il reato di estorsione , P.L, 38-enne, di origine albanese ma residente a Riccione, incensurato. Detto sviluppo operativo maturava a seguito della denuncia presentata – per medesima fattispecie di reato – presso questo Comando, da un connazionale, anch’esso residente in questo centro, pregiudicato.  Per come riferito dalla vittima, prevenuto  lo avrebbe minacciato di gravi conseguenze fisiche allo scopo di ottenere la dazione della somma contante di euro 3500,00 costituente debito maturato nell’anno in corso per l’acquisto di sostanza stupefacente del tipo “cocaina”. Nel pomeriggio di ieri, pertanto, in costanza dell’ incontro concordato tra i due soggetti per la dazione del denaro, veniva predisposto apposito dispositivo di osservazione, controllo e pedinamento, che interveniva – nella flagranza del reato  –  interrompendo azione delittuosa e traendo in arresto il P.L.. Espletate le formalita’ di rito, l’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di rimini, a disposizione della locale A.G., informata da quest’Arma che procede.