RICCIONE. RENATA TOSI “SUI GAY RIDICOLE STRUMENTALIZZAZIONI”

Dalla pagina facebook di Renata Tosi Sindaco di Riccione dal giugno 2014 al febbraio 2017 e candidato sindaco della coalizione di centro-destra Forza Italia-Lega Nord-Fratelli d’Italia&Alleanza Nazionale-liste civiche collegate

Capisco che gli ultimi fuochi di campagna elettorale si prestino a facili strumentalizzazioni ma che io abbia evitato il confronto, come si vuol far intendere in una video -intervista pubblicata oggi sul profilo Fb ‘Arcigay Alan Turing Rimini’, questo francamente mi stupisce.

A scanso di equivoci, non c’è stata alcuna mia intenzione di sottrarmi ad alcuna domanda. Suvvia. Ho partecipato ad ogni confronto o dibattito pubblico mi sia stato chiesto in questa campagna elettorale. Non mi sono mai sottratta, al contrario, ho sempre accettato consapevole anche delle divergenze di opinioni e vedute, che, come è normale che sia, ci sono state con i miei competitor. Ho dato sempre piena disponibilità, vorrei sottolineare senza pregiudizio alcuno,sempre.

Per essere chiari non ho ricevuto una mail di richiesta o di invito a rispondere alle domande del profilo ‘ Arcigay Alan Turing Rimini’ né tantomeno una semplice telefonata. Quanto al mio profilo e pagina Fb, molto attivi di commenti e messaggi anche privati, non ho ricevuto richieste. Che mi sia sfuggito qualcosa? Suvvia la moltitudine di incontri e appuntamenti di questa settimane, come è facilmente immaginabile ed elementare, è stato notevole. Sarei stata lieta di sottopormi al confronto ma ‘ Arcigay Alan Turing Rimini’ ha preferito giocarsi un’altra carta, quella della mera e sterile strumentalizzazione…