Riccione. Rapina negozio: accerchiato e bloccato dalla gente

33enne riminese con problemi di tossicodipendenza ha messo a segno un furto in un negozio di via Milano armato di coltello. Il malvivente è riuscito a rapinare 250 euro, fatto sta che la vittima non si è persa d’animo e ha cominciato a urlare attirando l’attenzione dei passanti che sono intervenuti, hanno inseguito l’uomo, lo hanno accerchiato e infine chiamato i carabinieri che hanno proceduto all’arresto.