Riccione. PROGETTO DI ADEGUAMENTO SISMICO DELLA PALESTRA DI VIA ALGHERO

Nella seduta di giunta di questa mattina è stato approvato il progetto di adeguamento sismico della palestra della scuola media statale di via Alghero.

I lavori, per un investimento complessivo di 960.000 euro, prevedono la demolizione e la ricostruzione dell’attuale palestra sia per la sua messa a norma sia per offrire nuove possibilità di utilizzo ai ragazzi.

Il progetto infatti prevede un adeguamento delle dimensioni dell’immobile e anche delle altezze, con una struttura da realizzarsi completamente in legno, per un suo complessivo ridimensionamento tale da consentire la collocazione al suo interno di un campo da pallavolo da utilizzare anche per ospitare partite e tornei locali. Inoltre i lavori coinvolgeranno in termini di ristrutturazione sia gli spogliatoi che i bagni per quel che riguarda la parte impiantistica e di messa a norma.

“Si tratta di un intervento importante – dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici Lea Ermeti – che fa parte del percorso di adeguamento e riqualificazione dell’edilizia scolastica, uno degli obiettivi prioritari di questa amministrazione. I lavori cominceranno al termine di questo anno scolastico, per concludersi nell’arco di qualche mese così da creare il minor disagio possibile agli studenti. Considerando che Riccione ha una buona offerta di impiantistica sportiva non ci saranno problemi a trovare eventuali soluzioni alternative per le prime settimane di settembre, laddove si presentasse la necessità, che saranno ovviamente valutate insieme al dirigente scolastico”.