Riccione. Prende a bottigliate la madre al culmine di una lite: arrestato

45enne di Riccione al culmine di una lite con la madre 70enneo ha afferrato una bottiglia di prosecco colpendo per due volte la donna alla testa facendola stramazzare a terra. Il figlio ha così chiamato il 118 che a propria volta hanno avvisato i carabinieri che hanno ricostruito i fatti. La signora è stata dimessa con una prognosi di 30 giorni. Il 45enne è stato invece arrestato per lesioni aggravate e, mercoledì mattina, è stato processato con rito abbreviato al termine del quale è stato condannato a 3 anni e 6 mesi oltre al divieto di dimora e di avvicinamento ai genitori.