Riccione. Piva assolto: era finito sotto processo per presunta spesa “pazza” di 807 euro

Roberto Piva può tirare un sospiro di sollievo. Lui e altri 11 ex consiglieri regionali del Pd, accusati di peculato per le presunte ‘spese pazze’ fatte coi soldi rimborsati dalla Regione, sono stati assolti. L’unico condannato, a 4 anni e 4 mesi è stato l’ex capogruppo Monari. Piva si era trovato sotto processo per una cifra irrisoria: 807 euro in tutto.