Riccione. Picchiato a sangue fuori da locale: finisce a Cesena per le gravi lesioni al volto

Foggiano 28enne picchiato a sangue fuori da un locale a Riccione. E’ accaduto la scorsa notte. Si tratta di un foggiano di 28enne aggredito da più persone e ridotto a una maschera di sangue. Sul posto i carabinieri e il 118. Dopo le prime cure, i medici del Ceccarini hanno deciso di trasferire il giovane al reparto Maxillo Facciale dell’ospedale cesenate, per le lesioni riportate al volto. I militari dal canto loro stanno sentendo testimoni e vagliando le telecamere di sorveglianza. Il ragazzo, ubriaco, potrebbe avere infastidito alcune ragazzi e da lì la possibile resa dei conti.