Riccione. Per la sezione Ritmica dell’Asd Ginnastica Riccione una settimana fitta di gare con tanti podi e due titoli nazionali Csen

Una settimana fitta di impegni e gare per la sezione Ritmica della Asd Ginnastica Riccione
Numerosi i podi ottenuti dalle atlete riccionesi, sia nel Campionato Nazionale Libertas a Rimini, sia ai Campionati Nazionali Csen a Bellaria dove sono arrivati anche due titoli italiani con Anita Tiraferri (Silver Esordienti) alla palla e con la squadra Silver Esordienti al Corpo Libero (Sperindio, Magnani, Bertuccioli, Tiraferri).
Inoltre, le ragazze della Ritmica Riccione hanno vissuto una bellissima esperienza gareggiando insieme alla sezione Acrobatica alla 32^ edizione della Rassegna Nazionale di Coreografia a Forlì, ottenendo tre premi, anche grazie al motto: “L’unione fa la forza”.
“Queste ragazze sono state particolarmente brave perché in questo periodo hanno affrontato veramente tante competizioni – spiega il tecnico della Ritmica Riccione, Loredana Colonna – e si sono comportate sempre bene. C’è una ragione perché si debbano fare tante gare: il fine ultimo è quello di ottenere risultati nelle gare di Federazione, dove le competizioni sono più difficili. Le ginnaste sono preparate dal punto di vista fisico e tecnico, ma mancano di esperienza e disinvoltura: per ottenerle ed acquisire sempre più sicurezza è necessario fare tante, tante gare”.

Campionato Nazionale di Ginnastica Ritmica Libertas (28-29-30 aprile – Rds Stadium di Rimini). Nella categoria Elite Golden, per Giorgia Mansueto un doppio secondo posto (corpo libero e clavette) e per Margherita Gagliardi un primo posto al cerchio e un secondo posto alla palla.
La Junior Alessia Semproli vince l’esercizio alla palla ed è seconda al cerchio, mentre la Senior Chiara Bianchini ottiene un doppio secondo posto alle clavette e al cerchio. Le piccole Esordienti (Sperindio, Battistini, Magnani e Bertuccioli) nella categoria Premium A salgono sul secondo gradino del podio con la Squadra 4 palle.
Anche nella categoria Amatoriale arrivano buoni risultati per la Ritmica Riccione: primo posto per Valentina Barbera e per Martina Dagavelli, secondo posto per Sofia Mularoni e terzo posto pari merito per Greta Mantovani e Nicole Baldazzi.
Nella rassegna coreografica le riccionesi si aggiudicano il 4° posto.

32^ Rassegna Nazionale di Coreografia (1° maggio – Palazzetto di Villa Romiti di Forlì)
La sezione Ritmica della Ginnastica Riccione si è unita alla sezione Acrobatica per partecipare alla prestigiosa Rassegna Nazionale di Coreografia. Anche questa volta un grande successo della delegazione riccionese che conquista ben tre premi: il Premio Speciale della Tifoseria, il Primo premio per la Spettacolarità e primo premio per l’Oscar della Modernità.

Campionati Nazionali CSEN di Ginnastica Ritmica (4-5-6 maggio – Palazzetto dello sport di Bellaria)
Le gare hanno avuto inizio venerdì con la categoria Golden, dove la classifica era data dalla sommatoria con le Allieve: Giorgia Mansueto sale sul terzo gradino del podio, seguita dalla compagna Margherita Gagliardi, quarta.
La Junior Alessia Semproli si piazza al quinto posto e la Senior Chiara Bianchini chiude al 7°.

Sabato una lunga ma prolifica giornata per la Ginnastica Riccione.
La mattina, nella categoria Silver Esordienti, Anita Tiraferri con un esercizio alla palla è diventata Campionessa Nazionale, sempre alla palla Indya Battistini ha conquistato il 5° posto. Al corpo libero due podi riccionesi, con Alessia Sperindio seconda e Indya Battistini terza.
Sempre tra le Silver Esordienti, la squadra al Corpo Libero (Sperindio, Magnani, Bertuccioli, Tiraferri) ha conquista il titolo nazionale e la squadra con la palla (Battistini, Magnani, Bertuccioli, Tiraferri) si è aggiudicata il 2° posto laureandosi vice-campionessa nazionale.
Nel pomeriggio nella categoria Silver è stata la volta della Senior Letizia Angeli, che ha sfiorato il podio conquistando il 4° posto sia alla fune, sia alle clavette. A seguire le Junior Silver: al nastro bravissime Elisa Clemente (terza) e Francesca Panfilo (nona) su 28 partecipanti. Altrettanto brave con la palla Cristina Anzalone (nona) e Margherita Costa (25esima) su 40 partecipanti. Infine le squadre: al corpo libero (Sbaffi, Panfilo, Costa, Dipaola, Orsini) è quarta e con la palla (Semprini, Clemente, Anzalone, Dipaola, Orsini) seconda.
Domenica per finire nella categoria Silver Allieve, con il cerchio brave anche Stefania Fattori (quinta) e Ludovica Zaghini (sesta).