Riccione. Ore 18.30, Un atomo di verità

Domenica 3 giugno ore 18.30 Un atomo di verità. Aldo Moro e la fine della politica italiana Piazzale Ceccarini,11

“Via Fani è stato il luogo del nostro destino. La Dallas italiana, le nostre Twin Towers. Nel 1978, l’anno di mezzo tra il ’68 e l’89. Tra il bianco e il nero e il colore. Lo spartiacque tra diverse generazioni che crescono tra il prima e il dopo: il tutto dellla politica – gli ideali e il sangue – e il suo nulla”. Così scive Marco Damilano nel suo libro sul sequestro di Aldo Moro; il direttore dell’Espresso ha analizzato le carte personali di Moro, le sue foto, i ritagli, gli scambi epistolari con politici, intellettuali, giornalisti, persone comuni: un patrimonio in larga parte inedito, conservato nel vastissimo Archivio Flamigni. A Riccione presenta i risultati di queste ricerche, in un talk introdotto proprio dalla direttrice dell’ archivio, Ilaria Moroni. Interverranno: Marco Damilano , L’Espresso; Ilaria Moroni, Archivio Flamigni. Ingresso libero