Riccione. Occhio alla truffa: finte email della Agenzia delle entrate

Finte e-mail dall’Agenzia delle entrate per depredare il pc o lo smartphone di password, numeri di eventuali conti correnti e così via. A lanciare l’allarme è la Polizia municipale dopo avere ricevuto diverse segnalazioni negli ultimi giorni. L’Agenzia delle Entrate invita coloro che ricevessero queste email a cancellarle immediatamente senza aprirle.