Riccione. Nomadi rubano e feriscono commessa

Due ragazze nomadi e minorenni hanno messo a segno una serie di furti nei negozi di Riccione. Hanno cercato di appropriarsi della merce esposta per poi fuggire. Mentre una è stata bloccata dai titolari, che hanno chiamato i carabinieri i quali l’hanno arrestata, la seconda è riuscita a fuggire dopo aver ferito una commessa al braccio.