Riccione. Nell’ultima settimana chiuse 2mila buche nel riminese

Nelle zone collinari sono 24 le pattuglie operative dei carabinieri forestali, con 51 militari in servizio operativo che intervengono soprattutto per casi di animali in pericolo, alberi e rami caduti sulle strade. Ingenti i danni alle decine di automobili ‘finite in buca’, danneggiate nei crateri formati nell’asfalto dalla pioggia battente, per la gioia di meccanici e gommisti. Nell’ultima settimana circa 2.000 buche sono state chiuse dalle squadre di pronto intervento di Anthea, inizialmente quattro, poi salite a sette negli ultimi giorni con impiego di cooperative e terzisti.